INIZIATIVA ROTTAMI ECCELLENTI

Il Museo dell’Automobile “Bonfanti-VIMAR”, con la collaborazione del C.V.A.E.Circolo VenetoAutomoto d’Epoca e del Team Bassano,  propone un’idea diversa di incontro.

Esiste una inflazione di mercatini e mostre-scambio, molte di una vastità poco pratica, spesso con costi di ingresso piuttosto sostenuti.

Il “Bonfanti-VIMAR” ha all’esterno un discreto spazio, che fra prato e parcheggio può accogliere fino a 40 auto.

L’idea è quella di riunire, domenica 7 ottobre prossimo, con l’ipotesi che diventa appuntamento fisso di primavera ed autunno, una rassegna di sole auto e moto “curiose” rigorosamente da restaurare.

Ci sono già delle adesioni interessanti, come una Fiat 509 Waymann del ‘26, una Fiat 15D del ‘48 a 2.800 Euro, una Lancia Flaminia, una Fulvietta coupè, una 850 coupè a pochi Euro, ecc. ecc.

Tutti possono aderire con soli 15 Euro (10 per le moto) a ROTTAMI ECCELLENTI, purchè portino con i propri mezzi entro le 8.30 del mattino di domenica auto o moto al Museo, nello spazi assegnato. Funzionerà un punto ristoro e si proseguirà sino alle 18/18.30.

Ingresso al pubblico gratuito.

Sarà un incontro inedito, dove i clubs che lo vorranno potranno anche organizzare una gita divertente, con la speranza di fare qualche buon acquisto o scambio, mentre all’interno — a pagamento — sarà visitabile la mostra “Galleria del Motorismo, Mobilità e Ingegno Veneto -Giannino Marzotto” al piano superiore, ed una rassegna di vetture da Rally in quello inferiore. Chi intendesse esporre, togliendo dal fondo del proprio garage dove giace da anni, un’auto o moto deve segnalare per tempo, via mail o fax, al Museo il proprio mezzo e ricevere l’ OK.

Il “Bonfanti-VIMAR”, con il C.V.A.E. e il  Team Bassano, attendono molti amici e curiosi, per una domenica diversa.

 

 

News