Il museo

Il museo dell’Automobile “Bonfanti-Vimar” è una realtà viva da ormai 20 anni e sorge alla periferia Nord di Bassano.

Il Museo “Bonfanti-Vimar” è noto a livello internazionale per essere stato il primo ad attuare una filosofia espositiva unica ed innovativa.
Ogni sei mesi, in primavera ed autunno, infatti il Museo cambia totalmente i contenuti, proponendo ogni volta un tema diverso.

L’innovativo Museo Veneto è molto attivo ed organizza, ancora una volta unico in Europa, dei corsi per restauratori di veicoli d’epoca. Un’arte altrimenti destinata a sparire con gli ultimi vecchi artigiani.

Per le continue proposte culturali, al Museo dell’ Automobile “Bonfanti-Vimar” è stato assegnato il TROFEO DI MIGLIOR MUSEO EUROPEO DELLA MOTORIZZAZIONE nel 1999, 2000, 2001 e 2004 e 2007. Un vanto per l’intera Regione.

Fra tre/quattro anni il Museo dell’Auto si trasferirà in una nuova e prestigiosa sede nel cuore antico di Bassano, collegato con un altro nuovo ed originale museo naturalistico.
Un polo Museale di grande impatto, con un abbinamento insolito.

Ogni anno al Museo dell’ Automobile “Bonfanti-Vimar” passano 30/35.000 visitatori, un numero di tutto rIspetto, che lo colloca fra i primi dieci musei del veneto.

L’importanza di questo Museo ha fatto riunire per due volte a Bassano e dintorni 40/50 piloti di Formula 1 di ieri e di oggi, intervenuti alla inaugurazione ufficiale nel settembre del 1992 e per la mostra “50 Anni di Formula 1” nell’ottobre del 1997.

RAI e MEDIASET, SKY e gruppi televisivi privati, ma anche reti nazionali straniere, oltre a giornali di tutto il mondo, trasmettono notizie di questo museo unico, che proporrà una clamorosa novità nella nuova sede.

Il gruppo dirigente del Museo dell’ Automobile “Bonfanti-Vimar” composto da grandi appassionati competenti, ma anche avveduti imprenditori, ha coniato una propria filosofia che recita “OGGI SI VINCE SOLO CON LA FORZA DELLE IDEE” e certamente a questo Museo le idee non mancano.

Scarica la nostra brochure: brochure

Alcune immagini